Aggiornamenti dall’ Agenzia delle Entrate

Fisco

Titoli di viaggio: corrispettivo dell’attività di trasporto

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il principio di diritto n. 22 del 1° agosto 2019 (in allegato) in merito alle disposizioni contenute nel decreto ministeriale 30 giugno 1992, specificando che i titoli di viaggio sono documenti fiscalmente rilevanti e sono titoli idonei a documentare il corrispettivo relativo all’attività di trasporto.

Agenzia delle entrate: chiarimenti sui dati relativi ai corrispettivi giornalieri

Si allega il principio di diritto n. 21 del 1° agosto 2019 pubblicato dall’Agenzia delle Entrate in merito alla memorizzazione elettronica e alla trasmissione telematica dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri.

La normativa sulla memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi pone una regola di ordine generale in base alla quale tutti i soggetti che effettuano le operazioni individuate nell’articolo 22 del decreto IVA memorizzano elettronicamente e trasmettono telematicamente all’Agenzia delle entrate i dati relativi ai propri corrispettivi giornalieri.

La memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica sostituiscono la modalità di assolvimento dell’obbligo di certificazione fiscale dei corrispettivi mediante il rilascio di scontrino o ricevuta fiscali. Nello specifico, salvi i casi di esonero della sua emissione, occorrerà rilasciare al cliente un documento commerciale al posto dello scontrino o ricevuta fiscale a meno che, appunto, non venga richiesta espressamente la fattura.

Sul punto, l’Agenzia delle Entrate che ha fornito in passato chiarimenti in riferimento al trattamento IVA da applicare all’ipotesi in cui l’esercente una determinata attività commerciale riconosca alla clientela la facoltà di restituire la merce entro trenta giorni dall’acquisto ricevendo in contropartita un “buono-acquisto” per merce di pari valore, o il rimborso integrale del prezzo pagato, fornisce chiarimenti in merito alla memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri.

Specifiche tecniche fatturazione elettronica

Dopo la pubblicazione di oltre 80 Faq a metà luglio, il 30 luglio 2019 l’Agenzia delle Entrate in merito alla fatturazione elettronica ha aggiornato le specifiche tecniche in seguito all’introduzione di nuovi controlli.

Si riportano i link al sito web dell’Agenzia delle entrate su:

Fatture e corrispettivi: aggiornamento delle specifiche tecniche (versione 1.5) a seguito dell’introduzione di nuovi controlli (30/07/19)

https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/schede/comunicazioni/fatture+e+corrispettivi/fatture+e+corrispettivi+st/st+invio+di+fatturazione+elettronica

Fatturazione elettronica: aggiornamento e implementazione faq (23/07/19)

https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/schede/comunicazioni/fatture+e+corrispettivi/faq+fe/risposte+alle+domande+piu+frequenti+tutte

Fonte: AssoSoftware del 02/08/2019