Sostenibilità per il tuo business

Studium si distingue dalle altre aziende di consulenza grazie al suo approccio multidisciplinare orientato allo sviluppo di un network tra imprese e consulenti

Progettiamo il futuro dei nostri clienti

Offrendo il proprio know how, Studium partecipa attivamente alla crescita e allo sviluppo delle aziende del territorio

Competenza al servizio delle imprese

I  nostri consulenti e analisti sono sempre pronti ad ascoltare ed interpretare le vostre necessità per costruire un duraturo e proficuo rapporto di fiducia

  • Obblighi di trasparenza per i beneficiari di agevolazioni

    La Legge di Bilancio del 2017, successivamente modificata dal Decreto Crescita del 2019, prevede l’obbligo per tutte le imprese che nel corso dell’anno hanno...

  • BONUS PUBBLICITA’

    Se avete prenotato il Bonus Pubblicità nel mese di ottobre, è ora il momento di procedere con la Dichiarazione sostitutiva al fine di confermare...

  • Smart&Start Italia

    Smart&Start Italia è uno strumento agevolativo istituito con decreto del Mise finalizzato a promuovere, su tutto il territorio nazionale, le condizioni per la diffusione...

  • Legge di bilancio: previsti incentivi per sostenere investimenti e innovazione

    La Legge di Bilancio che è stata approvata dal Senato nella serata di ieri, sostiene gli investimenti in beni strumentali e la trasformazione digitale:...

  • Bonus fiere internazionali: Prorogato anche nel 2020

    Bonus fiere internazionali: Prorogato anche nel 2020. Conseguentemente alla proroga, l’emendamento rivede anche le risorse stanziate per l’attuazione della misura, stanziando 10 milioni di...

  • POR FESR 2014-2020 AZ. 3.4.2: “Incentivi all’acquisto di servizi di supporto all’internazionalizzazione in favore delle PMI”.

    La regione intende sostenere il tessuto imprenditoriale delle PMI venete nello sviluppo di processi e di percorsi di internazionalizzazione che prevedono l’accesso o il...

  • POR FESR 2014-2020 AZ. 1.1.2: “Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese”.

    La regione intende sostenere le attività di innovazione e di trasferimento delle conoscenze presso le imprese, favorendo i processi di progettazione e sperimentazione delle...

  • Per le Start Up Innovative arriva il Voucher 3I

    È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto attuativo del Voucher 3I. Misura dedicata alle Start Up Innovative al fine di poter valorizzare ulteriormente...

  • POR FESR LOMBARDIA 3.B.1.2: CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE DELLE PMI ALLE FIERE INTERNAZIONALI

    La regione Lombardia vuole incentivare la partecipazione a manifestazioni fieristiche di carattere internazionali nel suo territorio. La dotazione finanziaria è pari a 4.200.000,00 €...

  • Siamo presenti da 8 anni nei servizi a supporto del business, come centro di ricerca & sviluppo software e nella consulenza di direzione, nati come spin off di aziende del settore IT.
    Siamo Partner di Sviluppo perché costruiamo relazioni durature e trasparenti, basate sulla creazione e scambio di valore con Imprese e Professionisti, con i loro clienti-utenti e gli altri portatori di interessi-stakeholder coinvolti.

    Gli oneri si detraggono solo se tracciati

    Fisco

    La detrazione dall’imposta lorda degli oneri, a decorrere dal 1° gennaio 2020, spetta a condizione che l’onere sia sostenuto con versamento bancario o postale, ovvero per mezzo di altri sistemi di pagamento tracciabili. Tale novità, introdotta dal comma 679, articolo unico, della Legge di bilancio 2020, prevede la detrazione, nella misura del 19%, a condizione…

    Tasso di attualizzazione e rivalutazione: dal 1° gennaio passa allo 0,69%

    Finanziamenti

    Con il decreto 20 dicembre 2019 il Mise stabilisce che, a decorrere dal 1° gennaio 2020, il tasso da applicare alle operazioni di attualizzazione e rivalutazioni per la concessione di erogazione delle agevolazioni in favore delle imprese sarà dello 0,69%.

    R&S: Nuovi limiti di spesa per le imprese

    Impresa

    La nuova legge di Bilancio modifica le percentuali di contributo per il credito d’imposta Ricerca & Sviluppo, abbassandole dal 50% al 12% ed introducendo un limite di spesa massimo pari a 3 milioni di euro.Ricordiamo che sono considerate attività di ricerca e sviluppo ammissibili le attività di ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale in…